Thursday, 19 February 2015

Thursday pizza dough..!! / Giovedi' pizza..!!

I know friends.. Thursday is the gnocchi's day but not this time!! Oh yes, my child wanted pizza for supper so we have had a good time together making it, using also the CASAR tomato polpadoro finissima that is great also for the pizza!! Here is my simply recipe..
Ingredients for 4:
500 gr of strong white bread flour
300 ml of warm water
1 teaspoon fine salt
1 tablespoon of sugar
3 tablespoon of extra virgin olive oil
8 gr dried yeast
400 gr CASAR tomatoes polpadoro finissima
Directions:
Sieve the flour and salt on a clean work surface and make a hole in the middle. Add the yeast, sugar and olive oil into the water and leave for a few minutes, then pour into the hole. Keep mixing until you have a springy dough.
Place the ball of dough in a large flour-dusted bowl and cover the bowl with a damp cloth and place in a warm room for about two hours until the dough has doubled in size.
Now remove the dough from the bowl and work it untill is well expanse.
Now you can then fill it as you like but first adding the amazing fine CASAR tomatoes and cook for 15/20min. at 180'!!
Lo so amiche.. il Giovedi' si dice che si mangian gnocchi ma non questa volta!! E si, mio figlio aveva voglia di pizza per cena per cui ci siamo divertiti a passare del tempo insieme a prepararla, anche utilizzando i pomodori CASAR di polpadoro finissima che si presta benissimo anche con la pizza!!
Ingredients for 4:
500 gr odi farina bianca per pizza e pane
300 ml acqua tiepida
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaio di zucchero
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
8 gr lievito in granuli essicati
400 gr di CASAR polpadoro finissima
Istruzioni:
Setacciate la farina e salatela. Ora mettetela su una superficie di lavoro pulita e fate un buco nel centro. Aggiungete il lievito, lo zucchero e l'olio nell'acqua e lasciare per alcuni minuti, poi versarlo nel buco. Continuate a mescolare finché la pasta diventa elastica.
Mettere la palla di pasta in una grande ciotola con un po' di farina e coprite la ciotola con una cannovaccio umido e riponete il tutto in una stanza calda per un paio d'ore finché la pasta lievita il doppio.
Ora rimuovete l'impasto dalla ciotola e lavoratelo stendendolo bene. Appena pronta potete condirla a piacere ma prima stendete una base di pomodoro CASAR polpadoro finissima ed infornate per 15/20 min. a 180'!! 

14 comments:

  1. Anche io stasera preparo la pizza :) Cercherò questa marca di pomodori al supermercato. Ciao!

    ReplyDelete
  2. I ❤ pizza. Can I come to dinner with you?

    ReplyDelete
  3. Ciao Grace, grazie per la visita, certo che ricambio molto volentieri! La pizza è fantastica, a casa mia è d'abitudine farla il sabato!!

    ReplyDelete
  4. BUONA LA PIZZA!!!E' IL MIO PIATTO PREFERITO!!!PROPRIO ORA STA LIEVITANDO ANCHE A ME PER PREPARARE UNA SORPRESA!!!!BACI SABRY

    ReplyDelete
  5. Ciao Grace,
    davvero bella questa pizza!!

    ReplyDelete
  6. Ciao Grazia, piacere di conoscerti e complimenti per la buonissima pizza, anche a casa mia sabato o domenica sera PIZZA, troppo buona fatta in casa!!!
    Baci

    ReplyDelete
  7. bellissima,da fare con questo pomodoro d'oro,il nome è tutto un programma,grazie

    ReplyDelete
  8. Ciao, eccomi a ricambiare la visita con tanto piacere!
    Gustosa la tua pizza...si mangia sempre volentieri :-P
    un abbraccio ^__^

    ReplyDelete
  9. Mmm mi hai fatto venire voglia di pizza con questa ricetta! Brava!
    Ricambio il follow :)
    Linda

    ReplyDelete
  10. Sono una pizzadipendente quindi non posso che farti i complimenti per questa delizia!!
    Bravissima Grace!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    ReplyDelete
  11. Non ho mai provato questa marca di passata di pomodoro, ma l'aspetto della tua pizza è davvero MOOOLTO invitante... per cui mi sa proprio che la userò anch'io!:) Ciao!

    ReplyDelete
  12. ogni giorno è buono per una cosi' golosa pizza!!
    ciaoo

    ReplyDelete
  13. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  14. La pizza è sempre la pizza: che grande invenzione! Ciao da Bologna, Monia.

    ReplyDelete

thanks for stopping here...

Link Within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...