Tuesday, 29 December 2015

Happy 2016... / Felice 2016...

My friends these days are running so fast but to celebrate with you the end of 2015 I decided to make a quick recipes using the i Murgini flour and here they are but before let me thanks you all for follow me with passion, the same that I spare with pleasure so I wishe you all that the 2016 brings you only positivity.. !!! Prosit...
Ingredients:
200gr of whole grain emmer wheat flour
100gr of sugar
70gr butter
5gr of yeast
icing sugar for dusting
salt

Method:
In a bowl place the flour, the sugar and a pinch of salt. Add the yeast and moisten with a little warm water to dilute it. Transferred everything on a pastry board and knead the dough until it is soft. Let rise for an hour.
Cut the butter into small pieces and work the dough a bit and spread inside the butter and mix. Later add the remaining butter and let rise for 30min.
Knead the dough for a few minutes and cut rolls of 10cm long. Close them ring pressing lightly and pass them in the sugar and press gently.
Arrange on a baking sheet covered with parchment paper with the sugar to the top and bake in a preheated oven at 180° for 15min. Remove from oven and let cool.
Amiche mie in questi giorni sono sempre di corsa ed il tempo passa in  fretta   ma   per   festeggiare con voi la  fine del 2015 ho  deciso di    preparare    una      ricetta    rapida     utilizzando  la   farina  de
i Murgini ed eccola qua ma  prima  lasciatemi ringraziare  tutte voi che mi seguite con passione, la stessa che ricambio con piacere!
Vi Auguro un 2016 solo pieno di positività..!!! Prosit...

Ingredienti:
200gr di farina di farro
100gr di zucchero
70gr di burro
5gr di lievito di birra
zucchero a velo per spolverizzare
sale
Procedimento: In una ciotola disponete la farina a fontana con lo zucchero e un pizzico di sale. Unite il lievito di birra e bagnatelo con poca acqua tiepida per stemperarlo. Trasferite il tutto sulla spianatoia e lavorate l’impasto fino a renderlo morbido. Fate lievitare per un'ora.
Tagliate il burro a pezzetti e lavorate la pasta lievitata qualche istante, allargatela e racchiudetevi 1/3 del burro e amalgamate. Aggiungete anche il burro rimasto e fate lievitare nel forno spento e chiuso per 30min.
Lavorate la pasta per pochi minuti e ricavate dei rotolini lunghi 10cm. Richiudeteli ad anello premendo leggermente, passateli nello zucchero e premete con delicatezza.
Disponeteli su una placca ricoperta con carta da forno con la parte zuccherata verso l’alto e cuocete in forno già caldo a 180° per 15min. Togliete dal forno e fate raffreddare.

Saturday, 26 December 2015

And it's snowing outside... flour!! / E fuori nevica... farina!!

Hello my friends,
how you have spent Christmas?? Ate too much?? Don't tell me I am leavened!!  But  I though I found the solution... oh yes and this however thanks to the organic farm i MURGINI that surprised me sending the ognanic flours as you can see from my photo!




















1Kg of Organic ancient whole grain wheat flour Red Saragolla of Molise variety
1Kg of Organic ancient whole grain wheat flour Senatore Cappelli variety
1Kg of Whole grain emmer wheat flour
500gr of Organic white chickpeas

But let's talk about i MURGINI farm and their slogan ''Wherever you go, you will find the fruits of your ground to remind you who you are'' phrase that I feel so much mine as I live abroad and I feel at home every time I eat products of my land processed through paths of excellence!
For the i Murgini farm the healthy and natural eating represents the first step towards a sustainable lifestyle in order to prevent diseases and achieve a better quality of life that's why they are organic farmers who grow their products organically and sustainably. They also aim at reducing air pollutant emissions, renewing the organic soil fertilit, protecting the environment and of course producing healthy food.
This marvelous reality is located in Ruvo di Puglia, a town of Puglia in southern Italy which is part of the National Park of Alta Murgia, third largest municipality and is a city of the oil as well as the city of art thanks to the thousands of archaeological finds from the Hellenistic period.
The i Murgini cultivate lentil of Altamura, black chickpea of Cassano Murge, cicerchia of Gravina in Puglia, broad beans and peases from Puglia, the ancient organic cereals like wheat Senatore Cappelli durum wheat Red Saragolla, wheat Germanella tender, naked oats, barley and spelled world. In short, a wide range of organic products.
The grinding stone achieves flours full flavor and surprising hints of sweetness rustic.
They are also using a new technique of sanitization of the seeds tuning right from the farm i Murgini. Instead of the "fumigation" namely the elimination of pests through contact with phosphine gas that are slow release, very effective to insects but unfortunately poisonous to humans the Murgini have thought of an alternative natural that only it uses high temperatures, preserving the flavor and the nutritional quality of seeds

So they do not make use of the chemical. In addition, the company has pioneered a new model of buying innovative and supportive, through e-commerce platform site you can book legumes and cereals, in advance of the next harvest, paying the "right price" in "Buy the field" so concretely enhancing the commitment of those who produce organic food authentically respect for nature and man.
Now with all these organic flours I will prepare pasta, pizza and anything else to help my diet and return to my ideal weight after Christmas! So, in addition to invite you all to take a look at the site of the i Murgini and to order their products, I also invite you to follow me cause in the next post I'll put my recipe!!
Salve amiche mie,
come avete trascorso il Natale?? Mangiato troppo?? Non ne parliamo che io son lievitata!! Pero' ho trovato la soluzione... oh sì e questo però grazie all'azienda agricola i Murgini che mi hanno sorpresa inviandomi  le loro farine ognaniche come potete vedere dalla mia foto!


Ho ricevuto:
1kg di farina integrale biologica di Grano Antico varietà Saragolla Rossa del Molise
1kg di farina integrale di grano Senatore Cappelli
1kg di
farina integrale biologica di Farro Dicocco
500gr di ceci bianchi organici

Ma parliamo di i Murgini e del loro slogan ''Ovunque tu vada, troverai i frutti della tua terra per ricordarti chi sei'' frase che sento molto mia visto che vivo all'estero e mi sento a casa ogni volta mangio prodotti della mia terra trasformati attraverso percorsi di eccellenza!
Per i Murgini il mangiare sano e naturale rappresenta il primo passo verso uno stile di vita sostenibile al fine di prevenire le malattie e di ottenere una migliore qualità della vita ed è per questo che sono agricoltori biologici e coltivano i loro prodotti in modo organico e sostenibile. Essi mirano anche a ridurre le emissioni di inquinanti atmosferici, rinnovando la fertilita' organica del suolo, la tutela dell'ambiente e naturalmente la produzione di cibo sano.
Questa meravigliosa realtà si trova a Ruvo di Puglia, una cittadina della Puglia, nel sud Italia, che fa parte del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, terzo comune più grande ed è una città del petrolio, così come la città di arte grazie alle migliaia di reperti archeologici di epoca ellenistica.

i Murgini coltivano le lenticchie di Altamura, i ceci neri di Cassano delle Murge, la Cicerchia di Gravina in Puglia, le fave, piselli pugliesi, gli antichi cereali biologici come il grano Senatore Cappelli, il grano duro rosso di Saragolla, il grano Germanella tenero, l'avena nuda, l'orzo e il farro. In breve una vasta gamma di prodotti biologici. La molitura a pietra consente di ottenere farine integrali dal gusto pieno e con sorprendenti sentori di dolcezza rustica.

i Murgini utilizzano anche una nuova tecnica di sanificazione dei semi messa a punto proprio dall'azienda agricola i Murgini. Al contrario della "fumigazione" ossia l’eliminazione degli organismi infestanti attraverso il contatto con le fosfine che sono gas a rilascio lento, molto efficaci verso gli insetti ma purtroppo velenosi per l'uomo i Murgini hanno pensato ad un'alternativa del tutto naturale che utilizza unicamente le alte temperature, preservando il sapore e le qualità nutrizionali dei semi. Insomma non fanno uso della chimica. Inoltre, l'azienda ha sperimentato un nuovo modello di acquisto innovativo e solidale, attraverso la piattaforma e-commerce del sito si potranno prenotare legumi e cereali, in anticipo sul prossimo raccolto, pagando il "giusto prezzo", nella sezione “Acquista in campo” valorizzando così concretamente l'impegno di chi produce cibo autenticamente biologico nel rispetto della natura e dell'uomo.
Adesso con tutte queste farine integrali biologiche potro' prepararmi pasta, pizze e quant'altro per aiutare la mia dieta e ritornare al mio peso forma dopo il Natale! Per cui, oltre ad invitarvi tutte a dare uno sguardo al sito de i Murgini e ad ordinare i loro prodotti, vi invito anche a seguirmi perche' nel prossimo post mettero' una mia ricetta!!

Sunday, 20 December 2015

Merry Christmas / Buon Natale / Joyeux Noël / Feliz Navidad

Dearest ... 5 days at Christmas!!

I have already begun to prepare cakes and sweets and also these very nice Santa Claus on a base of sponge cake with chocolate.

With this recipe I wish you all a Merry Christmas with love... !!


Ingredients:

150gr of flour
100gr of sugar
4 eggs
80gr of cocoa powder
1 package yeast
1 teaspoon of vanilla extract
1 pinch of salt
20 big strawberries
whipped cream
few butter

Directions:
In a bowl beat the eggs with the sugar and a pinch of salt until the mixture is light and fluffy. Now sift the flour and cocoa and add slowly to the mixture in the bowl. Now if you want to spend all the electric mixer to speed 'minimum and add the vanilla and baking powder.
Grease your baking pan and pour the mixture. Bake at 180 for 25min.
Once the cake is cooled remove the top and cut the rest into small squares perhaps using a stencil.
For decorations use your imagination.. I cutted the strawberries and assembled with the whipped cream. Choreographic and good.. a temptation for adults and children... !!! Best wishes....
Carissime... 5 giorni a Natale!!
Io ho già iniziato a preparare torte e dolcetti come questi Babbi Natale molto carini su una base di pan di spagna al cioccolato.
Con questa ricetta auguro a tutte un Buon Natale con affetto...!!

Ingredienti:
150gr di farina
100gr di zucchero
4 uova
80gr di cacao in polvere
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
20 fragole grandi
panna montata
poco burro

Indicazioni:
In una terrina sbattere le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Ora setacciare la farina e il cacao e aggiungere lentamente alla miscela nella ciotola. Ora, se si vuole passare tutto al mixer elettrico a velocità 'minimo e aggiungere la vaniglia in polvere e il lievito.
Ungere la vostra teglia e versarvi il composto. Cuocere in forno a 180 per 25 minuti.
Una volta che la torta si e' raffreddata rimuovete la parte superiore e tagliare il resto in piccoli quadrati magari utilizzando uno stampino.
Per le decorazioni usate la vostra immaginazione.. io ho tagliato le fragole e le ho assemblate con la panna montata. Coreografici e buoni.. una tentazione per grandi e piccini... !!! Auguri....

Tuesday, 15 December 2015

Round about fish..!! / Intorno al pesce...!!

Today light dinner at my house with the scallops! I came back home so tired that I turned with a tasty curry ... an easy recipe!
Ingredients:
600gr di fresh scallops
300gr basmati rice
100ml of sour cream
50gr of natural oat bran
50gr of olive oil
1 garlic cloves
lemon juice
saffron

    Indications:
    Crush and mince the garlic with some oil until is golden and then add the scallops and cook them for 10min. turning after 5min.
    Boil the rice as usual.
    In a bowl mix together the sour cream, few lemon juice, turmeric and the oat bran. 
    Now add this mixture to the scallops and cook over low heat for 4min. Buon Appetito!!
    Oggi cena leggera con le capesante! Sono tornata a casa così stanca che mi son decisa per un gustoso curry... una ricetta facile care amiche!

    Ingredienti:
    600gr di capesante fresche
    300gr di riso basmati
    100ml di panna acida
    50gr di crusca di avena naturale
    50gr di olio d'oliva
    1 spicchi d'aglio
    succo di limone
    zafferano

    Indicazioni:
    Schiacciate e tritate l'aglio e soffriggetelo con un po' di olio fino a quando è dorato. A questo punto aggiungete le capesante e cuocete per 10min. girandole dopo 5min.
    Lessate il riso come al solito.
    In una ciotola mescolare insieme la panna acida, un po' di succo di limone, lo zafferano e la crusca di avena.
    Ora aggiungete questa miscela alle capesante e cuocete a fuoco basso per 4min. Sistemate il riso al centro di un piatto ed intorno mettete le capesante con la loro salsetta. Buon Appetito!!

    Saturday, 12 December 2015

    A quick dinner / Una cena veloce

    My dears,
    tonight a quick and simple 
    dinner...
    Ingredients:
    250gr of ground beef
    250gr of ground veal
    2 eggs
    2 red onions
    100ml of milk
    80gr of stale bread
    10gr of ground cumin
    5gr of paprika
    chopped parsley
    salt
    extra virgin olive oil
    6 tomatoes
    200gr of peeled tomatoes

    Indications:

    Place the bread in a bowl and let soak with milk.

    Meanwhile, mix the ground meat with spices, parsley, 1 chopped onion, 20gr of olive oil and 1 egg. Add salt and mix well together. Given the shape of the dumplings.

    Dip the tomatoes for a few seconds in a pot with boiling water. Boil them and remove the seeds. Cut them into small pieces.
    Heat 25 ml of oil in a pan, fry the chopped onion and Soak up the meatballs. Cook on all sides.
    Add the diced fresh tomatoes and simmer until the water evaporates and then add the tomatoes. Sprinkle with cumin and parsley. Cover and cook for about 20min. When cooked break the egg directly over meatballs. Enjoy your meal!!

    Ingredienti:
    250gr di carne macinata di manzo 
    250gr di carne macinata di vitello
    2 uova
    2 cipolle rosse
    100ml di latte
    80gr di pane raffermo
    10gr di cumino macinato
    5gr di paprika
    prezzemolo tritato
    sale
    olio d'oliva extravergine
    6 pomodori
    200gr di pomodori pelati

    Indicazioni:
    Posizionare il pane in una ciotola e lasciare macerare con il latte.
    Nel frattempo mescolare la carne macinata con le spezie, il prezzemolo, 1 cipolla tritata, 20gr di olio d'oliva e 1 uovo. Salate e amalgamate il tutto. Date la forma rotonda.
    Immergete i pomodori per pochi secondi in una pentola con acqua bollente. Sbollentateli e togliete i semi. Tagliateli in piccoli pezzi.
    Scaldate 25ml di olio in una padella, soffriggete la cipolla tritata e Immergetevi le polpettine. Cuocete su tutti i lati.
    Aggiungete i pomodori freschi tagliati a dadini e lasciate cuocere finché l'acqua evapora per poi aggiungere i pomodori pelati. Cospargete di cumino e prezzemolo. Coprite e cuocere per 20min. A cottura quasi utimata rompete l'uovo direttamente sopra le polpette. Buon Appetito!!

    Tuesday, 8 December 2015

    A snack between the gifts / Uno spuntino tra i regali

    Good morning dears...
    Are you too busy running between a shop to another looking for Christmas gifts? I'm coming crazy!! Yesterday I found myself in fact packing the impossible so hungry cause I had forgotten that the lunch hour had passed by a lot! So I was determined to go in the kitchen to prepare a quick snack for myself!
    Ingredients:
    150gr of wheat flour
    180gr of margarine
    30gr butter
    15gr mayonnaise
    5 slices of coocked ham
    150gr of hard cheese
    2 hard-boiled eggs
    2 chopped dill
    broth of meat


    Directions:
    Grind flour with margarine, pour the broth, stirring cooled and knead a soft dough. Divide into 3 parts and let rise for 20min. covering everything with a cloth. Roll out the dough so thin, circular and cut 3 parts. Fry them from both sides. Remove from heat and brush them with fresh butter.
    Now chop 4 slices of ham and season with half mayonnaise. Aside add the eggs with dill and chopped finely with remaining mayonnaise. Grate the cheese and add half of it in the chopped eggs.
    Now assembled all putting as basis the first dough, over it the mixture of eggs, mayonnaise and cheese then place the second dough and here put the chopped ham with mayonnaise. Cover with the last dough above which you will put 1 slice of ham to decorate. Cover your snack and place in refrigerator for a couple of hours.
    Just before serving sprinkle the top with the remaining cheese.

    Buon giorno carissime...
    Siete anche voi indaffarate a correre tra un negozio e l'altro in cerca di regali per Natale? Io sto uscendo matta!! Ieri mi sono ritrovata ad impacchettare l'impossibile tanto affamata che avevo persino dimenticato che l'ora di pranzo era passata da un bel po'! E cosi' ho mollato tutto per qualche minuto e mi son preparata questo snack davvero gustoso! Vi lascio la ricetta...

    Ingredienti:
    150gr di farina di grano tenero
    180gr di margarina
    30gr di burro
    15gr di maionese
    5 fettine di prosciutto cotto
    150gr di formaggio a pasta dura
    2 uova sode
    2 pezzetti di aneto
    brodo di carne q.b.

    Procedimento:
    Macinate la farina  con la  margarina, versare  mescolando il  brodo raffreddato e  impastare  un  impasto morbido. Dividere in 3 parti e lasciare lievitare per 20min. coprendo il tutto con un panno. Stendete la pasta in modo sottile e circolare e ricavatene 3 parti. Friggetele da entrambi i lati. Togliete dal fuoco e spennellatele con il burro fresco.
    Ora tritare 4 fette di prosciutto e conditele con meta' maionese. A parte unite le uova con l'aneto e tritate finemente con la rimanente maionese. Grattugiate il formaggio e mettetene la metà nel trito di uova.
    Adesso assemblate il tutto mettendo come base il primo impasto fritto, sopra stendeteci l'impasto di uova, maionese e formaggio poi posizionate il secondo impasto fritto e qui ci adagierete il prosciutto che avete sminuzzato con la maionese. Coprite con l'ultimo impasto fritto sopra al quale metterete 1 fetta di prosciutto per decorare. Coprite il vostro snack e mettetelo in frigorifero per un paio d'ore.
    Al momento di servirla, cospargete la parte superiore con il rimanente formaggio.

    Sunday, 29 November 2015

    Slap the deer... / Uno schiaffo al cervo...

    Dear friends mind you I love animals and I will not ever slap any but I liked this title so effective!
    This recipe it cames to my mind opening the fridge and thinking about how I could cook the deer that sometimes I buy...
    The flavour of this meat is very tasty although stronger and with a hint wild but is very lean and it goes well with the short format pasta of Paccheri of the Pastificio Faella received from Villanova Food Ltd.   
    Ingredients:
    400gr of Paccheri Faella
    250gr of deer
    1 carrot
    1 eggplant
    100gr of peeled tomatoes
    50gr of mushrooms
    15g of juniper berries
    1 head of garlic
    half onion
    5gr ground ginger
    few rosemary
    grated Parmigiano cheese
    some meat broth
    extra virgin olive oil
    salt and pepper


    Directions:
    In a pan place the oil, chopped garlic, onion and juniper berries.
    Fry all and when is golden add the carrot cutted into small pieces and cook other 5minNow is time to add the eggplant cutted into cubes and the mushrooms.
    Cook the Paccheri al dente in boiling water with salt and when cooked, drain and let cool.
    Now in another pan with oil put the deer meat cutted into very small cubes with the rosemary and cook for 10min.
    Is time to transfer the meat in the other pan where is the mixture for finish to cook adding the tomatoes and sometimes some broth. Cook other 10minover low heat with the addition of some salt.
    Remove everything from the fire and begin to fill the paccheri pasta. Finish with a sprinkling of Parmesan cheese and pepper. Bake in preheated oven at 180° for 5min. Buon Appetito!!
    Care amiche io amo gli animali e non li prenderei mai schiaffi, ci mancherebbe... ma mi piaceva questo titolo così efficace!
    Questa ricetta mi e' venuta in mente aprendo il frigo, pensando a come avrei potuto cucinare la carne di cervo che a volte compro...
    Il sapore di questa carne è molto gustoso anche se più forte ma è molto magra e si sposava bene con la pasta corta, i Paccheri del Pastificio Faella ricevuti da Villanova Food Ltd.


    Ingredienti:
    400gr di Paccheri Faella
    250gr di cervi
    1 carota
    1 melanzana
    100gr di pomodori pelati
    50gr di funghi
    15 g di bacche di ginepro
    1 testa d'aglio
    mezza cipolla
    5gr zenzero
    alcuni rosmarino
    formaggio grattugiato Parmigiano
    alcuni brodo di carne
    olio extravergine d'oliva
    sale e pepe

    Indicazioni:
    In una padella antiaderente mettete l'olio, l'aglio tritato, la cipolla e le bacche di ginepro.

    Soffriggete tutto e quando sara' dorato aggiungete la carota tagliata a pezzetti e cuocete altri 5min. Ora è il momento di aggiungere le melanzane tagliate a dadini e i funghi.
    Cuocere i paccheri al dente in acqua bollente con sale e quando cotti, scolateli e lasciateli raffreddare.
    Ora, in un'altra padella con l'olio mettere la carne di cervo tagliata a dadini molto piccoli con il rosmarino a rosolare per 10min.
    Adesso e' il momento di trasferire la carne nella padella dove avete rosolato il resto del trito, aggiungendovi i pomodori e ogni tanto un po' di brodo. Cuocete altri 10min. a fiamma bassa con l'aggiunta di sale.
    Togliere tutto dal fuoco e cominciare a riempire i paccheri. Terminate con una spolverata di parmigiano e pepe. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 5min. Buon Appetito !!

    Link Within

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...